A.L.I.Ce. di Città della Pieve tiene alla prevenzione

A.L.I.Ce. Umbria di Città della Pieve, come ormai consuetudine, riparte con l’attività di prevenzione in eventi specifici, che si va ad aggiungere a quella di routine fissata presso la sede in via Beato Giacomo Villa, 1 – Casa della Salute della città del Perugino – tutti i mercoledì e venerdì dalle 10.30 alle 11.30 e presso gli ambulatori medici di Po’ Bandino ogni giovedì dalle 10.30 alle 11.00, di Ponticelli il 1° ed il 3° mercoledì di ogni mese dalla 10.00 alle 11.00, di Moiano il 1° e 3° martedì di ogni  mese dalle 9.00 alle 10.00.

La prevenzione comprende la misurazione dei valori di glicemia, colesterolo, trigliceridi e della pressione con rilevazione di fibrillazione atriale ma anche la distribuzione di materiale informativo specifico utile a prevenire come pure a riconoscere immediatamente i segni premonitori di un ictus e ad intervenire prontamente.

Le uscite, dopo le ferie estive, hanno preso il via, come al solito, i primi giorni di settembre con la “Giornata della Prevenzione – Controlliamo la nostra salute con i migliori esperti gratuitamente”, organizzata dall’Associazione “Il Borgo” e giunta alla sua IXa edizione, svoltasi quest’anno a Piegaro il 1° settembre.

59 le persone che, tra mattina e pomeriggio, si sono sottoposte a screening presso la postazione di A.L.I.Ce.

Ha fatto seguito, il giorno successivo, il 2 settembre, la partecipazione, per la sola mattinata, alla iniziativa “Ponticelli in Festa”. Stessa procedura, sempre rigorosamente gratuita.

30 le  rilevazioni complete effettuate.

La prevenzione è fondamentale, incentivarla un compito specifico dell’Associazione, a volta basta veramente poco per fare la differenza. Essere informati e controllarsi con regolarità può veramente salvare la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *