ALDO E DINO BALLARIN DALL INFANZIA AL GRANDE TORINO, il libro di Barbara Mastella presentato a Città della Pieve

Venerdì 7 dicembre, alle ore 17, nella Biblioteca di Palazzo della Corgna di Città della Pieve, verranno presentati, dall’assessore alla cultura Carmine Pugliese, il libro e l’audiolibro di Barbara Mastella “Aldo e Dino Ballarin – Dall’infanzia al Grande Torino”. Il libro narra la storia dei due fratelli Ballarin scomparsi, il 4 maggio del 1949, nella sciagura di Superga in cui perì tutta la squadra.

Leggeranno alcuni brani Francesca Resch, voce narrante dell’audiolibro e Alessandro Giuggioli. Durante la presentazione, saranno proiettate immagini relative all’argomento e video musicali dell’epoca. La storia, arricchita sia dal punto di vista fotografico che da quello documentaristico, parte dalla loro infanzia, dalla grande passione per lo sport, dalle prime difficoltà nell’adolescenza e negli studi, dai loro amori e i loro sogni, dai pericoli corsi durante la seconda guerra mondiale sino alla loro tragica fine.

Nella sua prefazione, il giornalista sportivo de La Stampa e della Rai, Gian Paolo Ormezzano, scrive che “bisogna impegnarsi per sentirsi fratelli dei fratelli Ballarin. Per tornare famiglia di gruppo. Non solo noi del calcio, ma noi tutti che facciamo parte del tremendo  però amatissimo paese chiamato Italia. Da parte sua, il giornalista de La Stampa, Gianni Romeo racconta che “nati a Chioggia, i due fratelli avevano trovato nel Toro ruggente del dopoguerra, la casa ideale per dare corpo ai loro sogni. E a quelli di tanti italiani provati da una guerra dolorosa, che avevano bisogno di credere nella rinascita del Paese anche attraverso lo sport.”

Saranno presenti l’autrice e l’editrice del libro, Daniela Piazza, di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *