Il cuore grande Pievese nell’abbraccio con San Pellegrino di Norcia

Il cuore grande dei pievesi incontra l’abbraccio delle comunità colpite dal terremoto. Dal primo evento sismico che ha colpito l’Italia centrale, cittadini e associazioni di Città della Pieve si sono prodigati in iniziative di solidarietà. In un apposito incontro tra l’Amministrazione, la Protezione Civile e tutte le Associazioni socio-sanitarie del centro storico e delle frazioni,  si era deciso che l’Amministrazione comunale si occupasse dell’apertura di un conto corrente nel quale far confluire il ricavato di tutte le iniziative in favore delle popolazioni colpite. Così sono nati eventi mirati i cui proventi sono confluiti in un appositi conto corrente arrivato a contare una cifra veramente considerevole che ha sfiorato i 18mila euro.

Per via del legame nato tra la nostra Protezione Civile e San Pellegrino di Norcia, tutti insieme abbiamo deciso che il fondo andasse a concretizzare un aiuto tangibile per questa comunità. Con contatti diretti con il Comune di Norcia, con il referente della pro loco di san pellegrino il Signor Luciano Severini e il Parroco don Marco Rufini abbiamo convenuto che andasse mantenuta e sostenuta l’unica struttura polifunzionale rimasta nel paese, sede di riunioni e iniziative ricreative. Come fosse una piccolissima piazza coperta, questa struttura contribuisce alla socialità di questo luogo, ecco perché abbiamo voluto sostenerla.

Nei giorni scorsi la nostra delegazione è andata a San Pellegrino per portare questo contributo e per abbracciare questa comunità a noi cara. Un’emozione difficile anche da raccontare perché solo raggiungendo quei luoghi ci si rende conto di quanto la vita sicura di tutti i nostri giorni, fatta anche di problemi futili e di inutili rancori, possa improvvisamente cambiare radicalmente perdendo tutte le nostre certezze. Abbiamo partecipato alla Messa poi abbiamo fatto un giro per il paese, abbiamo incontrato gli abitanti che ci hanno accolto nelle casette, abbiamo ascoltato i loro racconti di quei terribili momenti, del dopo e dell’oggi.

Il  sindaco Fausto Scricciolo ha ringraziato tutte le associazioni pievesi che si sono organizzate con cene e con tante attività e che hanno unito la collettività per uno scopo che ha toccato tutti nel profondo. Pietro Luigi Altavilla Vice Sindaco di Norcia ha ricordato quanto in questo momento sia importante vedere che una volta spenti i riflettori ancora le persone – e in questo caso una comunità intera si ricordi che la situazione a Norcia è ancora difficilissima. Don Marco Rufini parroco di Norcia e frazioni nell’omelia ha ricordato l’importanza di non essere dimenticati, la preziosità della donazione fatta da tanti piccoli gesti che insieme sono diventati un grande dono che permette loro di ritrovarsi in uno spazio Comune.

Gli abitanti di San Pellegrino ci hanno pregato di estendere l’invito a tutti i pievesi che volessero far loro visita, il Presidente della pro loco Luciano Severini sarà lieto di accogliervi.

Inoltre, domenica 30 dicembre il Comune di Città della Pieve e le Associazioni ospiteranno una delegazione di San Pellegrino per fargli scoprire la nostra città e passare una giornata in amicizia.

Ed ecco l’elenco di tutte le Associazioni che volgiamo ringraziare per aver lavorato e contribuito a realizzare un gesto così pieno di significato: 

-Protezione Civile

-Comitato Ponticelli in Festa Ponticelli

-Partito Democratico Citta’ della Pieve

-Arci Moiano

-Arci Citta’ della Pieve

-Associazione Laboratorio Terrarte

-Associazione Donne La Rosa Citta’ della Pieve

-Gruppo Unitalsi Citta’ della Pieve

-Associazione Misericordia Citta’ della Pieve

Caritas Parrocchiale Citta’ della Pieve 

-Arci Po’Bandino

-Associazione Il Minello di Ugo Moiano

-Associazione Non solo lumache Moiano

-Terziere Castello Citta’ della Pieve

-Terziere Borgo Dentro Citta’ della Pieve

-Terziere Casalino Citta’ della Pieve

-Avis Citta’ della Pieve

-Associazione Alice Citta’ della Pieve

-Associazione Arte e Vetrine Citta’ della Pieve

-Società Sportive per giornata promozione sportiva Citta’ della Pieve

-Gruppo Ecologista Il Riccio Citta’ della Pieve

-Comitato Chiesa di Canale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *