Terziere Castello: I due anni del centro espositivo

Il Terziere Castello ovviamente impegnato nei preparativi per il Palio, si accinge prima di agosto a festeggiare i due anni di vita del Centro Espositivo Museo Don Oscar Carbonari. L’iniziativa inaugurata a fine giungo 2014 in occasione del cinquantennale del Terziere continua ad arricchire l’offerta turistica e culturale della città, ponendosi come il luogo dove dopo 50 anni di storia moderna, il Terziere si  esprime celebrando il proprio vissuto, ricomponendo i tanti frammenti sparsi e individuali, dandole un ordine, un contesto.

Ma nel fare questo nel  raccontare se stesso il Castello racconta, a volte per contrasto anche gli altri due Terzieri e la storia di una parte importante  della città,  nell’ultimo cinquantennio. La peculiarità del Centro Espositivo però è quella di non essere solo un luogo fisico, statico che attende il visitatore, ma come è già stato e maggiormente ancora sarà in futuro, quella di essere un contenitore di iniziative che parleranno di Terziere, Palio, storia del Costume, manifestazioni storiche, folklore.

In questa ottica deve essere inquadrata la Manifestazione Epoche in Passerella di cui parlammo nello scorso numero del giornale e che tornerà anche quest’anno, verosimilmente a dicembre, a impreziosire  le iniziative del Natale Pievese, la mostra dei costumi  del Carnevale Veneziano e tenutasi a febbraio.

Inoltre il Centro Espositivo sarà il luogo di eventi collegati alla prossima ricorrenza importante che festeggiare il Castello, ossia la celebrazione dei   cinquanta anni del Presepe Monumentale Quindi passati i primi due anni nuova vita al progetto del Centro Espositivo del Terziere, per la gloria del Castello e a servizio della città, come era negli intenti degli ideatori e fondatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *